10° Principio

10° PRINCIPIO

 

 

 

"Senza

onestà e sincerità

non puoi raggiungere

tutto questo

per rinascere uomo!"

(10° princìpio della Comunità in Dialogo)

 

 

 
 "Quando si vive da un po’ in Comunità, si riscopre uno stile di vita semplice e pulito, fatto dell’essenziale, per accorgersi poi che questo non è altro che l’inizio di un cammino verso una crescita interiore, aiutata dal valore pratico che si riscopre nel sacrificio e nelle sforzo quotidiano.



Per poter uscire dal nostro guscio e rinascere come “UOMINI”

dobbiamo desiderare profondamente

di voler vivere valori diversi da quelli già sperimentati,

i quali ci hanno condotto verso una serie di fallimenti.

 

E' facile farsi prendere dalla voglia di fare, ma se non è il cuore che parla, si finisce presto fuori strada.


L’impegno nostro deve essere onesto e sincero, motivato dalla voglia di cambiare, di sradicare tutti quegli atteggiamenti che ci hanno portato solo amarezza.

La scelta di vita è motivata, dall’aver riscoperto valori autentici, non più bugie, falsità, furbizie.


In questo modo, la verità che nasce dentro di noi potremo comunicarla agli altri e insieme assaporare questa nuova dimensione della vita.

Diventare uomini per condurre una vita degna di essere vissuta,

scegliendo l’umiltà, l’amore, la pazienza, la pace.

Il tutto per condurre il nostro cammino di vita, con alla base dei valori veri,

che trasformano la nostra scelta in orientamento verso il positivo.



Non dimenticare mai di quando nel percorrere la tua vita ti sei ritrovato solo

e hai avuto l’esigenza di cose nuove:

questa l’hai trovata

nella sincerità.


Senza sincerità e onestà

cos’è quello che facciamo,

se non delle facciate e delle maschere?


Scegliere

invece di essere se stesso nella verità di sé,

ogni volta che si fa,

si rinasce "più" Uomo!"