Carcere

CARCERE

La comunità permette ai detenuti tossicodipendenti o alcolisti, in alternativa al carcere, di effettuare un percorso riabilitativo per favorire il loro recupero personale e sociale, anche in considerazione degli elevati rischi di ricaduta una volta terminata la pena.

I giovani detenuti stabiliscono con noi un contatto epistolare che ci permette di conoscere le motivazioni per cui chiedono di essere accolti in comunità.

Al fine di verificare l’effettiva volontà della persona detenuta di avviare un processo di cambiamento, si svolgono anche colloqui in carcere, nei quali i nostri operatori aiutano la persona a comprendere le caratteristiche del cammino che proponiamo.

In particolare, è importante che si prenda coscienza delle regole e dello spirito che caratterizzano la comunità, rafforzando in tal modo la consapevolezza che dalla dipendenza e dall’emarginazione si può uscire.